News

VADEMECUM COMPORTAMENTALE COVID19

Vademcum ok

VADEMECUM COMPORTAMENTALE COVID19

-si accede all’Accademia Europea di Danza attraverso l’ingresso principale sito in via della Magliana 63/E, invece l’uscita sarà obbligatoriamente in via Santa Passera tramite l’uscita d’emergenza; 

– all’ingresso è tassativo igienizzare le mani utilizzando il gel fornito dall’Accademia, oltre allo spray per le suole delle scarpe da strada;

– ogni persona che accede alla sede dovrà compilare il modulo del triage, e gli verrà misurata la temperatura corporea. Qualora dovesse superare i 37,5° sarà allontanata e dovrà contattare immediatamente il medico generico; 

– è  vietato sostare nell’area Reception e nei corridoi;

– è obbligatorio accedere all’interno dell’Accademia una persona alla volta seguendo le apposite segnaletiche,  con l’uso obbligatorio della mascherina in tutti i luoghi all’interno della struttura  mantenendo una distanza di sicurezza di almeno 1 metro per evitare assembramento; 

– non è indicato, per l’attività motoria, durante la lezione di danza l’utilizzo di mascherine, nel corso di esercizio fisico con impegno metabolico e cardiovascolare medio-alto, in tal caso la protezione si attua principalmente attraverso le misure di distanziamento. Per assicurare prestazioni adeguate, le mascherine chirurgiche devono essere conforme alle norme EN 14683:2019. Queste mascherine chirurgiche hanno un’elevata capacità di bloccare il passaggio del virus dall’esterno verso il naso e la bocca di chi le indossa e di ridurre in maniera molto significativa la diffusione dei droplets emessi con la respirazione, con colpi di tosse e starnuti. Inoltre assicurano un’elevata respirabilità fornendo la garanzia che la persona che indossa la mascherina possa inspirare attraverso il tessuto senza troppa fatica. Le mascherine chirurgiche espletano la propria funzione protettiva solo se correttamente indossate e cambiate frequentemente, tipicamente ogni 4 ore oppure sostituite quando vengono rimosse per mangiare o bere;

– gli insegnati dovranno indossare le mascherine in ogni loro attività a meno che, in casi limitati,  queste non si svolgano con impegno metabolico e cardiovascolare elevato, in tal caso varranno per loro gli stessi obblighi degli allievi; 

– è severamente vietato appoggiare e lasciare indumenti personali quali magliette, calzini, felpati, fasce per  capelli etc. sul pavimento, sulle sbarre, negli spogliatoi, nella sala formazione, ingresso, corridoi etc.; 

– ogni cosa indossata e tolta, dovrà essere riposta rigorosamente all’interno della propria borsa in un apposito spazio situato lungo il corridoio; 

– l’uso degli spogliatoi per recarsi in bagno è consentito ad una sola persona alla volta, ed è obbligatorio igienizzarsi le mani una volta usciti con apposito gel presente all’esterno; 

– è vietato consumare alimenti all’interno della sede;

– ogni allievo in sala avrà a disposizione uno spazio di 7 mq come richiesto dal ISS; 

– è prevista una adeguata areazione come richiesto dall’Istituto Superiore di Sanità.

Il Direttore

Joseph Fontano

2 giugno 2020

-L’AED 2019/2020-

L’AED apre le sue porte a tutti i Danzatori piccoli e grandi, professionisti e amatori.

CORSO TRIENNALE PER DANZATORI E COREOGRAFI

CORSI PRE-ACCADEMICI – CORSO DI PROPEDEUTICA PER BAMBINI 

CORSI PER ADULTI  – FLAMENCO – TECNICA AREA

Controllando gli aggiornamenti sulla pagina Facebook, si potrà sempre restare aggiornati sulle comunicazioni flash.

ORARIO AED LEZIONI

Orario Triennio A.A. 2020/2021

ACCADEMIA EUROPEA DI DANZA – WORLD DANCE ALLIANCE EUROPE – C.D.F.

Direzione: Joseph Fontano

Di seguito gli orari dei Triennio per Danzatori e Coreografi 2020/2021
L’orario potrebbe subire variazioni e master class aggiuntive con Maestri ospiti
è pubblicato in settimane (art.22 RD)

Ricordiamo a tutti che il giorno 19 Settembre 2020  ci sarà la giornata di orientamento dove verranno presentati  i Professori e le attività didattiche.
Le lezioni inizieranno regolarmente dal 21 Settembre come da orario.

Docenti e Maestri ospiti:
Joseph Fontano – Mimì Grassi – Simone Di Bucci 

Mauro Bagella – Lisa Monna – Giacomo Galfo  

Antonella Gheno – Gabriella Parisi – Paola Sorressa – Francesca Spataro – Fabiola Pasqualitto 

 – Elsa Piperno – Valeria Zurlo  – Jaqueline Bulnes

 orario 21-25 settembre 2020-21

CAMBIAMENTOorario 28 SETT. 2 OTT 2020-21 copy

orario 05 06 0TT 2020-21

orario 12 16 0TT 2020-21

orario 19 -23 0TT 2020-21 copy

 

orario 27- 31 0TT 2020-21 copy

Lezioni annullate

Comunichiamo che le lezioni, come da avviso, non si terranno e verranno recuperate prossimamente.
Sicuri della vostra comprensione, ci scusiamo per il disagio.
Direttori Fontano e Iagulli

Regolamento Triennio per Danzatori LAED (agg. 22/1/2019)

ACCADEMIA EUROPEA DI DANZA

World Dance Alliance Europe

Via della Magiana 63/E – 00146 – Roma

info@accademiaeuropeadidanza.it 

TRIENNO PER DANZATORI E COREOGRAFI

Regolamento didattico  <22 articoli> del 18 settembre 2020

1- l’ammissione al Triennio per Danzatori e Coreografi è riservato ai vincitori del Concorso di ammissione regolamentato annualmente da apposito bando;

2- Requisiti per accedere al Concorso di ammissione: essere cittadini italiani muniti di un diploma di Istruzione secondaria quinquennale o cittadini stranieri forniti di titolo equipollente ed in possesso di una buona conoscenza della lingua italiana;

3- Il Concorso di ammissione accerta la predisposizione, l’inclinazione, le competenze tecniche, interpretative e/o  compositive del candidato, attraverso prove pratiche e performative;

4- Le commissioni selezionatici sono nominate dalla direzione artistica;

5- In casi di merito eccezionale la commissione selezionatrice può offrire una borsa di studio al candidato rinnovabile eventualmente ogni anno;

6- La frequenza alle lezioni è obbligatoria (con 70% di presenze) nel rispetto del Calendario Accademico e dell’orario delle lezioni. 

7- Sono giustificate le assenze dovute a:

  1. Motivi di salute certificati; 
  2. Gravi motivi personali riconosciuti dalla direzione dell’Istituto;
  3. Partecipazione a progetti o iniziative dell’A.E.D., su autorizzazione della Direzione.

8- I permessi di lavoro artistici (partecipazione a spettacoli, ecc.) possono essere concessi su delibera della Direzione dell’Istituto;

9- Lo studente ha l’obbligo di presentare domanda di permesso di lavoro artistico alla Direzione prima di firmare il contratto relativo e comunque almeno un mese prima dell’inizio del lavoro stesso, specificando la tipologia del lavoro, l’ente di produzione, la durata dell’impegno ecc.;

10- Di norma non vengono concessi permessi di lavoro al 1° anno del Triennio;

11- Ai fini di verificare il profitto gli esami sono sostenuti, al termine di ogni ciclo di lezioni della disciplina e a conclusione delle attività formative, dallo studente che abbia ottemperato agli obblighi di frequenza e rispettato le propedeuticità richieste  dai programmi dall’A.E.D;

12- Il corso è considerato completo previo superamento della prove finale. La prova finale ha la funzione di evidenziare le competenze acquisite dal candidato durate il percorso formativo. Il voto sarà espresso in trentesimi. L’idoneità si intende ottenuta  con una votazione minima 18/30 qualora abbia ottenuto il massimo dei voti può essere attribuita la lode; 

13- Di norma le materie teoriche avranno una pausa di circa almeno  una settimane dopo la fine di ogni corso prima dell’esame, invece per le materie pratiche e/o teoriche/pratiche l’esame sarà effettuato durante l’ultimo giorno della lezione del corso (seminari, laboratori ecc);

14- Lo studente è ammesso a sostenere la prova finale dopo aver maturato tutte le ore previste dal piano di studi e/o dall’orario del corso stesso;

15- La commissione per la prova finale di ogni corso è costituita da almeno 3 elementi. In ogni caso con la  mancanza di un commissario l’esame avrà luogo lo stesso; 

16- Il passaggio da un anno accademico all’altro sono condizionati al superamento delle prove previste alla fine di ogni corso;

17- Periodicamente l’A.E.D. attiva per i propri studenti un servizio di orientamento, tutorato, e volto al coordinamento didattico sulle attività produttive e le iniziative culturali dell’A.E.D e su quant’altro ritenuto di interesse per gli studenti;

18-Si richiede la massima serietà e collaborazione dagli studenti nello svolgere l’anno accademico;

 

19 -E’ obbligatorio acquistare e indossare la divisa dell’A.E.D;

20- E’ obbligatorio acquistare  unicamente i libri  di testo che sono indicati dalla direzione;

21- E’ obbligatorio acquistare i costumi e/o oggetti necessari indicati dalla direzione per lo svolgimento del lavoro didattico per le composizioni e/o coreografie;

22- Gli orari delle lezioni possono subire modifiche a seconda delle attività da svolgere in periodi diversi dell’anno, compreso gli accorpamenti delle classi.

Roma, 18  settembre 2020 – (aggiornamento)  

La Direzione

Accademia Europea di Danza

World  Dance Alliance Europe

Spettacolo di Rossana Filomarino – 29 Settembre ore 17.30

Il 29 Settembre alle ore 17.30 l’Accademia Europea di Danza presenta uno spettacolo di Danza Contemporanea diretto da Rossana Filomarino.
A seguire incontro aperto a tutti con con la Direttrice Filomarino  e la Coreografa Elsa Piperno. Dibattito sulla Danza Contemporanea.

Questo progetto presenta la singolarità di essere un lavoro di danza eseguito da un attore – performer – drammaturgo – regista, che esplora in modo diverso le possibilità fisiche di interpretazione di emozioni profonde. In questa occasione i suoi testi sono stati scritti dopo la messa in scena del movimento e non succede, come accade quasi sempre – che il movimento venga ad illustrare la parola; qui la parola rafforza l’esperienza emotiva del movimento già visto.

L’accompagnamento musicale dal vivo crea un’atmosfera di tensione e unità tra i due artisti, risultando in una combinazione unica e in un modo molto speciale per affrontare la scena. Tutto questo, sotto la direzione di una coreografa di grande esperienza come Rossana Filomarino.

DISECCIONES è una messa in scena in cui il movimento e le azioni fisiche nate dall’interno sono composti e organizzati in una partitura fissa ma con ampi margini di libertà interpretativa, che rompono i tradizionali confini tra la danza e la musica, tra la danza e il testo parlato;  esistono riferimenti alla danza Butoh e alla danza contemporanea, identificabili solo come momenti  di certi stati d´animo, manifestati nel corpo. In breve, Danza  d´Autore

SINOSSI

In un foro di piccole dimensioni un attore-ballerino e un musicista-compositore combinano le loro energie per sezionare gli stati d’animo e, sfidando resistenze, espongono il loro essere allo sguardo vicino degli spettatori.

Muovendosi tra rabbia o tenerezza, disperazione o speranza, desiderio di  vita o soffi di morte, trascorre per poco meno di un’ora questo spettacolo non convenzionale, dove i sentimenti e le passioni sono presentati in modo esacerbato e il corpo e la voce sono utilizzati al massimo della possibilità espressiva.

Consiste di quattro parti che vengono presentate senza interruzioni, alternate a silenzi e testi registrati.

 

Lo spettacolo dura tra i 45 ei 55 minuti. Non c’è intermedio. Adatto per adolescenti e adulti.

 

Participano allo spettacolo:

 

José Alberto Gallardo Fernández      Interprete del movimento

Rodrigo Castillo Filomarino                Interprete Musicista

Rossana Filomarino                           Direttore artistico

INFO E PRENOTAZIONI SPETTACOLO – ingresso libero
info@accademiaeuropeadidanza.it